Endodonzia Chirurgica

La chirurgia endodontica o apicectomia rappresenta l’intervento di elezione quando non è possibile curare un dente con una lesione apicale, chiamata anche granuloma, mediante un normale trattamento canalare attraverso la corona del dente.La lesione apicale si forma quando la polpa dentale, volgarmente chiamata “nervo”, va incontro a necrosi, cioè muore per carie profonda o per traumi. Oppure queste lesioni possono essere l’esito di trattamenti canalari incompleti in cui l’operatore non ha potuto trattare la radice in modo soddisfacente a causa di limitazioni anatomiche.

Lo scopo della chirurgia endodontica è quindi quello di curare lesioni all’apice della radice del dente attraverso un lembo chirurgico che ci permette di accedere in maniera retrograda al sistema canalare del dente.

foto